Arginare Trump, l’ultima missione di “dio”

Soros - Il finanziere-filantropo Usa dietro iniziative sociali e umanitarie vuol rifondare il Partito democratico
Arginare Trump, l’ultima missione di “dio”

Dopo essersi affidato inutilmente a tutti i santi del paradiso, ovvero intellettuali, media e sondaggisti, allo scopo di rimanere alla Casa Bianca, il partito democratico Usa si mette direttamente nelle mani del vicario di Dio per riprendersi dallo choc e trovare un nuovo leader che lo riporti nella terra promessa. Il vicario in questione ovviamente […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.