Alla Rai l’ambiente non interessa più

Rai, di meno e di peggio. Nel momento in cui i problemi ambientali e paesaggistici si fanno più pressanti, a causa dei cambiamenti climatici, del dissesto idrogeologico aggravato dai terremoti, delle incessanti “rapine”, nel momento in cui molti giovani tornano a interessarsi (alla radio, per esempio) all’ambiente, dai teleschermi Rai sparisce un’altra storica trasmissione Ambiente […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.