Addio ai tempi di Charlie. I flic ora sono “assassini”

Finita la solidarietà con gli agenti dopo le stragi jihadiste. I sindacati denunciano: “L’odio per gli sbirri” ha causato 360 feriti
Addio ai tempi di Charlie. I flic ora sono “assassini”

Oggi ci insultate, ci lanciate addosso i pavé( cubetti di porfido), ma siamo gli stessi che avete chiamato eroi dopo gli attentati a Charlie Hebdo”. Un anno e mezzo dopo gli attacchi di gennaio 2015 i poliziotti francesi denunciano l’“odio anti-sbirro” di cui si sentono vittima. In un clima di tensione per il Jobs Act, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.