/ / di

Furio Colombo Furio Colombo

Furio Colombo

Giornalista e scrittore

Giornalista e scrittore, ha diviso la sua vita fra Italia e Stati Uniti. È stato giornalista ed inviato di molte testate e direttore dei programmi culturali della Rai-Tv ed è autore di numerosi saggi e romanzi. Nel 1963 è tra i fondatori del Gruppo ‘63. All’inizio degli anni ‘70 partecipa alla fondazione del DAMS di Bologna dove insegna dal 1970 al 1975. Negli Stati Uniti è stato corrispondente de La Stampa e di La Repubblica. Ha scritto per il New York Times e la New York Review of Books.E’ stato presidente della Fiat USA, professore di giornalismo alla Columbia University, direttore dell’Istituto Italiano di Cultura. Direttore storico de L’Unità. È stato senatore e deputato del Partito Democratico nelle ultime due legislature.

Articoli Premium di Furio Colombo

Mondo - 18 settembre 2017

La (bassa) statura dei leader mondiali

È basso il livello di coloro che comandano e controllano il mondo e hanno in mano (come si dice, ma non è sempre vero) il potere. Si possono distinguere in molti modi: onesti e corrotti, sinceri e bugiardi, comunicatori e introversi, più o meno carismatici. E persino buoni (nel senso di mostrare gentilezza e comprensione) […]
Commenti - 17 settembre 2017

Italia contro Italia: dai sindaci ai cittadini

Le autorità di un Paese si ribellano ad altre autorità dello stesso Paese. Che cosa vuol dire? Quelli di noi che hanno vissuto a lungo fuori dall’Italia, avevano un compito importante presso i loro Paesi ospitanti. Dovevano ogni volta (caduta di governo, crisi politica, cambiamento di leader) spiegare che l’Italia non era un Paese instabile, […]
Commenti - 16 settembre 2017

Lo sdegno per gli stupri? Dipende dalla nazionalità

Caro Furio Colombo, il giorno dopo lo stupro, disgraziatamente autorevole e italianissimo, delle due ragazze americane a Firenze, ho sentito ripetere elenchi di stupri in cui gli italiani non compaiono mai come colpevoli. Eppure ogni commissariato di P.S. e ogni stazione dei carabinieri hanno abbondante materiale di denunce quasi solo italiane. Capisco il falso politico, […]
Commenti - 15 settembre 2017

“Dica l’intercettatore con parole sue…”

  Caro Furio Colombo, sarà solo una bozza, ma la nuova legge sulle intercettazioni mi sembra più pericolosa di prima. Ma sarebbe una buona idea per gli esami di maturità: “Dica l’esaminando in parole sue le canzoni d’amore del Petrarca”. Immaginate? Donato   Fare entrare la virtù della riservatezza del discorso indiretto e senza virgolette […]
Commenti - 14 settembre 2017

Questione migranti: quanti posti ha l’Italia?

Caro Furio Colombo,i media attribuiscono al Papa queste parole: “Un governo deve chiedersi: quanti posti ho? Riceverli non basta”. Tutti hanno applaudito. Ma hanno dimenticato i sindaci leghisti che hanno promesso punizioni e tasse e persecuzioni burocratiche a chi ha case libere e le offre. I due eventi non stanno insieme. Franca   È strano […]
Commenti - 13 settembre 2017

Dopo la legge Fornero quando e chi va in pensione?

  Caro Furio Colombo, dopo che la Fornero si è dedicata alla riforma delle pensioni, non è cresciuta più l’erba. E così adesso anche le donne (con tutto il di più che hanno fatto quando i figli erano piccoli) vanno felicemente in pensione come gli uomini, due anni e mezzo più tardi. Grande risultato per […]
Commenti - 12 settembre 2017

L’assurdo assalto alle statue di Cristoforo Colombo

Caro Furio Colombo, improvvisamente gli americani si rivoltano contro Cristoforo Colombo, come se volessero abolire il ricordo della loro nascita. Trovo questa serie di fatti inspiegabile. Arturo   Gli assalti alle statue di Cristoforo Colombo nei pochi luoghi in cui esistono (gli Stati Uniti non sono mai stati un Paese di statue) sono un fatto […]
Mondo - 11 settembre 2017

Nuova diplomazia, che strane maniere

Le relazioni internazionali, invece di passare dalle anticamere delle ambasciate o dalle connessioni coperte e semi segrete di persone fidate o dai rapporti ignoti e personali degli stessi capi di Stato, passano dai falò di un consolato, dal laboratorio di un giovane Kim che sperimenta senza sosta e tra le prigioni di Erdogan e le […]
Commenti - 10 settembre 2017

Straniero, la parola usata per odiare

Roma, strada del centro, traffico caotico. Improvvisamente un passante si lancia in strada e si trova di fronte a un taxi che accelera perché il semaforo è scattato sul verde. Frenata violenta e guidatore che si sporge dal finestrino per urlare. C’è un attimo di esitazione. Il trasgressore è biondo. Poi il grido: “Straniero!”. La […]
Commenti - 9 settembre 2017

L’incomprensibile enigma del dittatore coreano

  Caro Furio Colombo, finora abbiamo visto come uno scherzo il giovane e strambo Kim Jong-un. Ma adesso? Giuseppe   Credo che la misteriosa leadership nord-coreana sia stata sempre guardata con disagio dal resto del mondo, compresi i vari tipi di rivoluzionari, guerriglieri e terroristi, che non hanno mai, che si sappia, voluto incontri o […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×