» Mondo
lunedì 10/07/2017

Egitto, dove si contano cinque. Regeni al giorno

Chiunque si oppone ai militari, finisce in carcere, o sparisce: è noto a tutti. Ogni cosa è sotto controllo, e non ci sono regole certe, vince solo la perenne e diffusa paura
Egitto, dove si contano cinque. Regeni al giorno

Chiunque si oppone ad al-Sisi, qui, finisce in carcere, o sparisce: è noto a tutti. Ma è come se fosse normale. Gli ultimi studi dei centri di ricerca internazionali sono vecchi di anni. Non si trova più neppure la Lonely Planet. L’Egitto, in questo momento, non interessa a nessuno. Turisti, analisti, giornalisti: sono andati via […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2017 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Commenti

Care ragazze, la sicurezza di ricevere c’è solo a pallavolo

Mondo

Mondo frantumato e senza America

La gauche svende tutto, anche gli impiegati
Mondo
Francia

La gauche svende tutto, anche gli impiegati

di
Una destra brutta proprio come la si disegna
Mondo
Il commento

Una destra brutta proprio come la si disegna

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×