» Politica
sabato 20/05/2017

Cronache mutanti, da Woodcock alle intercettazioni

Il coro dei media contro il pm napoletano spaventa persino il berlusconiano Rotondi: “Una vera e propria aggressione”
Cronache mutanti, da Woodcock alle intercettazioni

Normalizzare. Era il verbo principe nella Prima Repubblica quando c’era puzza di scandali. Una specialità democristiana, che contemplava finanche la nebbia da far calare in qualche procura. Poi vennero Tangentopoli e il ventennio berlusconiano. Politica e magistratura. Leggi ad personam, bavagli e girotondi. Un Paese spaccato. Matteo Renzi, che è il bambino centrista che si […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2017 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Cronaca

E Delrio la caccia: “Chiedi scusa e lascia”

Politica

“Magliette gialle” respinte dalle zone del sisma

“Che guaio e adesso i boschi sono vulnerabili”
Politica
L’intervista

“Che guaio e adesso i boschi sono vulnerabili”

di
I commenti per questa discussione sono chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×