/ / di

Marco Travaglio Marco Travaglio

Marco Travaglio

Direttore de Il Fatto Quotidiano e scrittore

Marco Travaglio ha lavorato con Indro Montanelli, prima a «il Giornale» e poi a «La Voce». Ha collaborato con diverse testate, fra cui «Sette», «Cuore», «Il Messaggero», «Il Giorno», «L’Indipendente», «Il Borghese», «la Repubblica» e «l’Unità». Oggi, oltre a collaborare con «l’Espresso», «MicroMega», «A» e con Servizio pubblico di Michele Santoro, è direttore de «il Fatto Quotidiano», che ha contribuito a fondare nel 2009.

Dopo il successo di Promemoria, Anestesia totale, E’ Stato la mafia, Slurp – Lecchini, Cortigiani & Penne alla Bava, è in scena nei teatri italiani con Perché No, insieme a Giorgia Salari.

È autore di molti libri di successo, tra i quali: L’odore dei soldi (con Elio Veltri, Editori Riuniti 2001), Regime (con Peter Gomez, Rizzoli-Bur 2004), Per chi suona la banana (Garzanti 2008), Colti sul fatto (Garzanti 2010). Per Chiarelettere ha pubblicato: “Mani sporche” (con Pter Gomez e Gianni Barbacetto, 2007), “Se li conosci li eviti” (con Peter Gomez, 2008), “Il bavaglio” (con Peter Gomez e Marco Lillo, 2008), “Italia Annozero“, (con Vauro e Beatrice Borromeo, 2009), “Papi. Uno scandalo politico“, (con Peter Gomez e Marco Lillo, 2009), “Ad personam” (2010), Silenzio, si ruba (dvd+libro, 2011), “Mani pulite. La vera storia vent’anni dopo” (con Gianni Barbacetto e Peter Gomez, 2012), “BerlusMonti(Garzanti, 2012), “L’illusionista. Ascesa e caduta di Umberto Bossi” (con Pino Corrias e Renato Pezzini, Milano, Chiarelettere, 2012), “Viva il Re!(Chiarelettere, 2013), “È Stato la mafia (Chiarelettere, 2014), “Slurp. Dizionario delle lingue italiane” (Chiarelettere, 2015), “Perché NO” (Paper FIRST, 2016),

Articoli Premium di Marco Travaglio

Editoriale - 11 ottobre 2017

Un altro 4 dicembre

Un governo illegittimo, sostenuto da una maggioranza fittizia figlia di una legge elettorale incostituzionale e spalleggiato da un capo dello Stato eletto da quella falsa maggioranza e già firmatario di una legge elettorale incostituzionale, impone la fiducia a se stesso su una nuova legge elettorale incostituzionale senza averne il potere (la legge non è di […]
Italia - 10 ottobre 2017

“Foto Canalis-Clooney rubate da altri, non da Lucarelli & C.”

Il Tribunale di Milano ha depositato le motivazioni della sentenza con cui tre mesi fa ha assolto il blogger Gianluca Neri (fondatore di Macchianera), Guia Soncini (collaboratrice di Repubblica) e Selvaggia Lucarelli (da due anni firma del Fatto Quotidiano), accusati di avere “rubato” nel 2010 foto ed email alle showgirl Elisabetta Canalis, Mara Venier, Federica […]
Editoriale - 10 ottobre 2017

Una storia toscana

Fortuna che sabato ho preso il treno e ho trovato, dimenticato sul sedile da un passeggero appena sceso, il sacro incunabolo. Un documento essenziale della svolta epocale destinata a sconvolgere la politica italiana, ragion per cui da ora in poi, per le nostre vite e i destini della Nazione tutta, nulla sarà più come prima. […]
Ma mi faccia il piacere - 9 ottobre 2017

Ma mi faccia il piacere

Pene accessorie. “Al 41 bis anche i giornali vengono ‘selezionati’. Esclusi Avvenire, il manifesto, il Foglio, il Mattino, Il Dubbio e Ristretti orizzonti. Rita Bernardini: ‘Non credo che sia una casualità che venga limitata la possibilità di acquistare quelli che portano avanti denunce del sistema penitenziario’” (Il Dubbio, 6.10). No, Rita: è che, se ai […]
Editoriale - 8 ottobre 2017

Censura Salva Mascalzoni

Domenica scorsa il solito Giornale sbatte in prima pagina la solita balla: tre incontri segreti fra Beppe Grillo e Piercamillo Davigo per mettere a punto un emendamento 5Stelle alla legge elettorale che vieta ai partiti di indicare come leader un pregiudicato (come se Grillo si occupasse di emendamenti e avesse bisogno di Davigo per pensare […]
Editoriale - 7 ottobre 2017

Il Merdellum-bis

Approfittando dello sfinimento generale, il Merdellum pudicamente ribattezzato Rosatellum-bis avanza a passo di carica in commissione Affari costituzionali della Camera. Tg e giornaloni tengono fermi gli elettori, distraendoli col solito teatrino dei pupi (Pisapia attacca D’Alema, Vendola attacca Pisapia, Salvini attacca il telefono a Berlusconi, la Meloni attacca il telefono a Salvini, Delrio si attacca […]
Editoriale - 6 ottobre 2017

Forlano Pisapia

Non era facile, ma Pisapia, presunto leader di “Campo progressista”, ci è riuscito: rendere simpatico D’Alema. Gli ha detto di levarsi dalle palle, ma alla sua maniera, da ex avvocato di Arnaldo Forlani (poi condannato), suo cliente e soprattutto spirito guida: “Faccia un passo di lato perché è divisivo”, così gli ha detto. Poi, forlanianamente, […]
Editoriale - 5 ottobre 2017

Sallusti, che fare?

La campagna elettorale si annuncia avvincente e pure spiazzante. Almeno per le tante brave persone di centrosinistra che non si rassegnano alla berlusconizzazione del Pd. Neppure quando vedono sulla terrazza del Nazareno gli ex comunisti Giuliano Ferrara e Luciano Violante scambiarsi smancerie, fra uno strale contro la “Repubblica giudiziaria” e una lacrimuccia per l’immunità parlamentare […]
Editoriale - 4 ottobre 2017

Viale dell’Astrologia

Confesso di avere sempre avuto un debole per i presidenti di Confindustria. Dinanzi alle foto di gruppo con gli associati alla confraternita in viale dell’Astronomia, si ha sempre l’impressione di sentire in lontananza le sirene dei Carabinieri, della Finanza o della Polizia e la sensazione che l’allegra brigata sia stata immortalata nel cortile di un […]
Editoriale - 3 ottobre 2017

Ma la vergogna non si archivia

Abbiamo spesso criticato la Procura di Roma per le sue timidezze sullo scandalo Consip, che finora hanno dato l’impressione di indagare più sulle fughe di notizie ai giornali (e, fra questi, solo al Fatto) che su quelle ben più gravi agli indagati e soprattutto sulla notizia: l’ipotesi di traffico d’influenze illecite di Tiziano Renzi e […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×