/ / di

Mattia Eccheli

Articoli Premium di Mattia Eccheli

Politica - 18 settembre 2016

Deutsche Bank, Vw, Siemens e le altre: il lato oscuro del mito della “locomotiva tedesca”

Nessuno è perfetto, ma la Germania è più imperfetta di quello che appare. È la nazione che detta le regole in campo economico (ed europeo) e che prospera sul formidabile export, sostenuto dall’immagine dell’affidabilità. Ma dal mosaico imprenditoriale emergono atteggiamenti almeno “spregiudicati” di imprese tedesche che violano le regole, anche ripetutamente, spesso “pizzicate”, forse non […]
Mondo - 10 settembre 2016

Merkel alla resa dei conti con i suoi alleati

Vengo anch’io, no tu no. Guerra di inviti, solo presunta secondo Andrea Scheuer, segretario della Csu, il partito popolare bavarese alleato della Cdu di Angela Merkel. I rapporti non sono mai stati buoni tra i due alleati, condannati a restare assieme. Horst Seehofer, governatore del ricco Land, avrebbe suggerito alla cancelliera di non farsi vedere […]
Il Fatto Economico - 7 settembre 2016

Bce, la politica monetaria ha regalato 122 miliardi a Berlino

L’assalto alla diligenza tedesca del bilancio è cominciato. Nel 2017 si vota a livello federale, i partiti della grande coalizione hanno cominciato a litigare più del solito e il movimento populista e xenofobo Alernative für Deutschland drena voti a tutti. Significa che il ministro delle Finanze, Wolfgang Schäuble, dovrà difendere il tesoretto di 122 miliardi […]
Mondo - 6 settembre 2016

Merkel, migranti e sfiducia corsa a ostacoli per il 2017

La Germania ha votato dieci volte a livello regionale negli ultimi tre anni. Solo nella Sassonia-Anhlat la Alternative für Deutschland (AfD) aveva raggiunto una percentuale più alta di quella con la quale, da domenica sera, è diventata il secondo partito del Land Meclemburgo-Pomerania, la circoscrizione di Angela Merkel. Nel Parlamento di Magdeburgo era entrata trionfalmente […]
Mondo - 11 agosto 2016

Rifugiato per sbaglio: dalla Cina col magone

“Voglio andare a passeggio in Italia”. È una della frasi tradotte con una app che ha confermato agli operatori di un centro di accoglienza per richiedenti asilo, che Junliang L., 31 anni, cinese, non era né un profugo né un rifugiato. L’odissea tedesca del turista che ricorda la trama surreale del film di Steven Spielberg […]
Mondo - 3 agosto 2016

Il “vizietto” tutto italiano della deputata di Berlino

Una storia tedesca, quella di Petra Hinz. Nella Germania dell’efficienza, anche l’apparenza dei titoli conta. E molto, tanto da indurre diversi politici a “imbellettarli”. Prima della 54enne parlamentare della Spd erano inciampati sul lavoro di dottorato palesemente copiato personaggi come il ministro della Difesa Karl-Theodor zu Gutenberg, astro nascente della Cdu, partito della Merkel, e […]
Mondo - 1 agosto 2016

Ora a Colonia sfila l’orgoglio turco: 30 mila pro Erdogan (e tanta polizia)

Erdogan è stato eletto democraticamente”, rivendica un sostenitore. “È un eroe della democrazia”, urla un altro dei 30mila partecipanti (meno dei 50.000 annunciati) alla manifestazione promossa a Colonia dall’Unione democratica dei turchi europei all’insegna del motto “Sì alla democrazia, no al colpo di Stato”. La mobilitazione a sostegno del presidente islamico a due settimane dal […]
Primo Piano - 28 luglio 2016

Altro che jihad: a Monaco ha agito un fanatico di Hitler

Non iraniano, ma ariano. La strage di venerdì di Monaco di Baviera è stata probabilmente ispirata dal razzismo. Di un tedesco di origini iraniane nato lo stesso giorno di Adolf Hitler, David Ali Somboly. Sulla base di quanto scrive la Frankfurter Allgemeine Zeitung che riferisce fonti vicini ai servizi di sicurezza, verrebbero a cadere le […]
Mondo - 26 luglio 2016

Il profugo siriano respinto kamikaze per vendetta

Disturbato, rifugiato, siriano, 27 anni e, forse, soldato dell’Isis. È il profilo del terzo attentatore solitario che nel giro di pochi giorni ha spaventato la Germania. Come il 17enne afghano, poi ucciso dalla polizia vicino a Würzburg, è l’unica vittima del proprio malato tentativo di trascinare nella morte altre persone. Solo che Mohammed Delel poteva […]
Mondo - 24 luglio 2016

Armela e gli altri, bersagli perché giovani e sorridenti

Un killer di 18 anni per una strage di coetanei; nove vittime (27 feriti di cui 10 gravi), di cui otto fra i 13 e i 21 anni (due ragazzine e sei giovani). Solo l’ultima, una donna, aveva 45 anni. Per la polizia, non è stato un caso. “Ha 14 anni ed è alta un […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×