/ / di

Luca De Carolis Luca De Carolis

Luca De Carolis

Giornalista

Nato a Roma il 18 novembre del 1974. Giornalista professionista, ho iniziato nel 2002, collaborando con giornali locali e riviste. Ho lavorato per l’Unità, l’agenzia di stampa Aga Press e Il Secolo XIX (per cui scrivo tuttora), occupandomi di cronaca, politica e sport. Scrivo su Il Fatto Quotidiano dal 2010. Mi piacciono il rock, i libri, il calcio.

Articoli Premium di Luca De Carolis

Politica - 27 maggio 2017

Coppi, l’avvocato del Nazareno con vista Consulta

È un’idea che può trovare mille sponde. E potrebbe diventare un simbolo: delle larghe intese ritrovate, nel segno di quel Nazareno che fu e potrà essere. Dinamiche che portano al nome del penalista Franco Coppi, 78 anni, come possibile candidato alla Corte costituzionale per il Pd e Forza Italia, Come scritto ieri dall’Huffington Post è […]
Politica - 25 maggio 2017

“Tempi lunghi perché facciamo le gare. Resistiamo alle minacce”

“Dicono che noi 5Stelle siamo inesperti, inadatti. Ma dove governiamo risaniamo i danni dei cosiddetti esperti. Lo sto facendo anch’io, col tempo necessario per ripartire dopo le devastazioni”. Nel suo studio in Campidoglio, la sindaca di Roma Virginia Raggi ripete il verbo “ripartire”. E giura: “Voglio solo essere la sindaca di tutti i romani”. Si […]
Politica - 24 maggio 2017

“Così fallisce pure l’assetto Rai voluto dal capo del Pd”

Sfiduciare di fatto un direttore generale poco prima delle Politiche non è mai un buon segnale. È come esonerare un allenatore a tre giornate dalla fine del campionato, proprio come ha fatto l’Inter con Pioli…”. Roberto Zaccaria, interista doc ma soprattutto ex presidente della Rai dal 1998 al 2002, non ci gira attorno: “A Viale […]
Politica - 22 maggio 2017

“Basta con Renzi e il familismo. Vogliamo il popolo del No”

Io non tiro per la giacchetta Giuliano Pisapia. Ma il renzismo non può essere limato o addolcito, va superato assieme alle sue politiche. E mi auguro che Giuliano condivida questo ragionamento”. Roberto Speranza è appena sceso dal palco di Fondamenta, la conferenza programmatica di Articolo 1- Mpd a Milano, che ha chiuso con un suo […]
Politica - 21 maggio 2017

Il M5s fa pace con l’euro e rilancia il reddito minimo

Il capo che è innanzitutto istrione regge una fiaccola, si proclama “francescano” e giura che il reddito di cittadinanza, il totem dei Cinque Stelle, è l’unica medicina possibile “altrimenti avremo violenza”. Ma lungo i 19 chilometri della marcia dei 5Stelle tra Perugia e Assisi, in mezzo a cori su Banca Etruria e alle magliette gialle […]
Economia - 20 maggio 2017

“L’unica manovra che serve all’Italia è il reddito minimo”

Non è una proposta, è un totem. I Cinque Stelle hanno fatto uno stendardo del loro “reddito di cittadinanza”, il disegno di legge da 17 miliardi annui per dare sostegno “a 9 milioni di cittadini senza reddito, o con redditi molto bassi”. E oggi per rilanciarlo marceranno da Perugia a Assisi, come già fatto nel […]
Politica - 18 maggio 2017

Unipol, Raggi, Nunzia & C. Quando gli audio piacevano

Le voci degli altri gli facevano comodo. Proprio a lui, al rottamatore che ora discetta di “intercettazioni illegittime”, col Pd a fargli da coro, ma che per le telefonate altrui invocava dimissioni. E servirono perfino ai forzisti, che pure gemono per “l’innaturale fuga di notizie” (il redivivo Renato Schifani), ma che a suo tempo puntarono […]
Politica - 16 maggio 2017

“A Roma minacce e ostacoli, ma non moriremo di rifiuti”

“Dobbiamo fare i conti con intimidazioni e resistenze, e abbiamo ereditato un sistema dei rifiuti fragile. Ma possiamo gestire tutto”. L’assessore all’Ambiente del Comune di Roma Pinuccia Montanari ostenta fiducia. Ieri la sindaca Virginia Raggi ha nominato il nuovo Cda di Ama, la municipalizzata dei rifiuti, scegliendo al posto dell’amministratore unico Antonella Giglio tre nuovi […]
Politica - 14 maggio 2017

“Imbavagliano stampa e cittadini a colpi di fiducia”

Approvare questa riforma è come prendere una scorciatoia dissestata con un’automobile a pezzi. Prima di intervenire in modo caotico sul codice di procedura penale bisognerebbe rimettere a posto l’auto, ossia la macchina della giustizia”. Vittorio Ferraresi è il capogruppo in commissione Giustizia dei Cinque Stelle, di nuovo in trincea contro il disegno di legge che […]
Mondo - 9 maggio 2017

Pasquino: “Renzi, il paragone con Macron è ridicolo”

“Renzi non c’entra nulla con Macron, paragonarli è ridicolo”. Gianfranco Pasquino, professore emerito di Scienza politica presso l’Università di Bologna, non usa sfumature. Però precisa: “In Europa il neo-presidente francese avrà bisogno anche dell’appoggio di Renzi per ottenere più flessibilità”. Il segretario del Pd e i suoi celebrano la vittoria di Macron quasi come un […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×