/ / di

Davide Vecchi Davide Vecchi

Davide Vecchi

Giornalista

Sono nato a Perugia dove ho studiato Scienze politiche e iniziato a lavorare alla cronaca locale de Il Messaggero. Avevo 23 anni. Nera, bianca, giudiziaria, politica. Dopo un anno mi sono trasferito a Milano per entrare alla scuola di giornalismo Walter Tobagi e sono stato travolto dal lavoro. Nel 2000 sono assunto nel primo quotidiano on-line, eDay (preistoria del web finanziato dal “visionario” Elserino Piol – che aveva appena dato la luce a Tiscali). Da allora ho lavorato (tra l’altro) per Metro, il Venerdì di Repubblica, l’Espresso. Poi l’Adnkronos, dal 2004. Ho seguito tanta politica. O meglio: tanti politici. Quasi sette anni di agenzie di stampa. Fino a luglio 2010, quando sono arrivato al Fatto Quotidiano dove mi occupo principalmente di politica e cronaca giudiziaria. Ho seguito le hard news degli ultimi anni. Dal caso Ruby allo scandalo Mose fino a Mafia Capitale.
Nel 2012 ho scritto I Barbari sognanti per Aliberti sul fallimento della Lega Nord. Nel 2014 per Chiarelettere, ho iniziato a occuparmi dell’ascesa di Renzi nel libro L’intoccabile. Matteo Renzi. La vera storia. Due anni dopo, sempre per Chiarelettere, ho pubblicato Matteo Renzi, il prezzo del potere, sui primi due anni di Governo dell’ex rottamatore. Entrambi ancora in libreria.

Articoli Premium di Davide Vecchi

Politica - 17 maggio 2017

La passeggiata con vaffa del babbo famoso

Non si presenta neanche a Pian dell’Isola per un giro tra i banchetti della festa del bestiame che qui, il prossimo fine settimana, per il ventisettesimo anno consecutivo, riunisce allevatori e appassionati della razza chianina, orgoglio toscano e gioia dei barbecue. Lui che di bistecche e braciolate è, fra l’altro, una sorta di oracolo. Ieri, […]
Italia - 16 maggio 2017

In pubblico disse “Falso Quotidiano” e accusò pm e Noe

Nulla da dichiarare. O quasi. Quando a dicembre il Fatto ha svelato l’esistenza dell’inchiesta Consip, Matteo Renzi ha osservato qualche settimana di silenzio. Seppur tra gli indagati figurasse anche Luca Lotti, ex sottosegretario e attuale ministro dello Sport. Si concesse a Repubblica solo a metà gennaio: “La mia linea è sempre una sola, che si […]
Politica - 11 maggio 2017

Rignano, minacce al candidato anti-papà Renzi

Costretto a ritirare la sua candidatura a suon di insulti e intimidazioni. È accaduto a Rignano sull’Arno. Quello che era il dorato feudo Renzi, sta diventando un ring tra fazioni un tempo unite nel Pd e oggi contrapposte ben oltre la civile dialettica politica. Al voto del prossimo 11 giugno si sfidano tre eletti in […]
Politica - 10 maggio 2017

Dall’indagine per bancarotta agli incontri con Carboni: tutti i guai dell’ex vice di Etruria

ALaterina, a casa Boschi, nella villetta incastrata tra la campagna e la strada statale che collega Castiglion Fibocchi ad Arezzo, l’argomento Banca Etruria è sempre stato molto sentito. Ancora oggi, papà Pier Luigi risulta indagato per bancarotta fraudolenta, dopo aver ricevuto due sanzioni da Bankitalia, a distanza di pochi mesi, per varie irregolarità individuate dagli […]
Politica - 8 maggio 2017

A Consip City decide babbo Tiziano

Anche babbo Tiziano ha detto sì: il candidato sindaco per il Pd a Rignano sull’Arno sarà l’attuale vicesindaco, Eva Uccella. Niente primarie, questa volta. Il tempo è poco: si vota tra un mese, l’11 giugno. Già individuare un nome è stato un travaglio. Qui le macerie dell’inchiesta Consip sono ancora tangibili. Di quello che era […]
Italia - 1 maggio 2017

Anche il “Forte” dei russi cede alla crisi del mattone

“I russi qui? È pieno, ci si è venuta a sposare la nipote di Breznev”. A Forte dei Marmi la leggenda è dura a morire: in realtà da Mosca per convolare a nozze arrivò Vera Brezhneva, cantante e attrice 34enne nota come la Belen russa. Biondissima, alta due metri, eletta per un paio di anni donna […]
Cronaca - 29 aprile 2017

L’imam di Firenze contro Renzi: “È sempre la solita vecchia politica”

Riesce a celare la rabbia ma non la delusione. “Con Matteo il rapporto è ottimo da quando era studente all’università, scandito da reciproco rispetto e amicizia; ma se mi metto la giacca della responsabilità devo dirle ciò che è e si è rivelato: ha rottamato qualche politico, forse, ma non la vecchia politica, quella fatta […]
Politica - 27 aprile 2017

Il sindaco disse: “Babbo Renzi temeva l’arresto”

Come sente parlar di Consip alza gli occhi al cielo: “Ancora?”, dice sconsolato. “Io mi occupo dei problemi del paese non di quelli del Renzishire”. Daniele Lorenzini, primo cittadino di Rignano sull’Arno, sa bene che il paese del quale è sindaco è il feudo della famiglia Renzi. E soprattutto sa che nonostante la vicenda Consip […]
Cronaca - 25 aprile 2017

Tav, Monorchio jr libero per una notifica sbagliata

Mentre i coimputati per corruzione su Tav e grandi opere sono appena stati rinviati a giudizio e molti di loro attenderanno il processo agli arresti, Giandomenico Monorchio, figlio dell’ex ragioniere generale dello Stato Andrea, oggi torna libero. Sarà scarcerato non perché prosciolto, ma per un errore di notifica ai legali dell’ingegnere, Franco Coppi e Pietro […]
Cronaca - 23 aprile 2017

Lo sfidante leghista va al contrattacco. “Dileggiati dai terroni, è colpa di Salvini”

Il congresso lo vinco io, almeno politicamente”. Gianni Fava, già parlamentare, è assessore nella Lombardia guidata da Roberto Maroni ed è soprattutto lo sfidante di Matteo Salvini al congresso della Lega il prossimo 15 maggio. Parte sconfitto? Affatto, la mia è una sfida politica: io voglio che la Lega riacquisti il proprio spirito; siamo un […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×