Zona rossa e perquisizioni. Vietati perfino i pomodori

Massima sicurezza - Villa Bellini praticamente off limits. Oggi il corteo contro il premier, che anticipa lo show per evitare guai
Zona rossa e perquisizioni. Vietati perfino i pomodori

Un poliziotto, di spalle, di fronte all’entrata della Villa Bellini di Catania, sede della Festa nazionale dell’Unità (che oggi si chiude) si mette le mani nei capelli. Davanti a lui, il “totem” con lo slogan della manifestazione “L’Italia che dice Sì”. Sono le 14 di sabato, i dibattiti non iniziano prima delle 18, e davanti […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.