» Editoriale
lunedì 18/07/2016

Zanetti e Orfini sono valeriana per assorbire il vero dolore

Pagine e pagine di morte e infinite sofferenze. La strage di Nizza, le lacrime per le vittime del treno in Puglia, il sangue che scorre in Turchia. Poi giri pagina e il faccione di Enrico Zanetti ci riporta nel nostro misero cortile domestico e (lo ammettiamo con un po’ di vergogna) ci sentiamo di nuovo […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Primo Piano

“Altro che Costituzione, ora Erdogan proclamerà il suo sultanato”

Primo Piano

Sms e selfie tra la folla le ultime ore di Mohamed

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×