Zaia revoca il dirigente taglia-sprechi

Regione - Annullata la nomina dell’esperto che bloccò un costoso progetto sanitario
Zaia revoca il dirigente taglia-sprechi

Quell’esperto è troppo esperto. Rimosso. Un dirigente sanitario della Regione Veneto, meritevole di aver fatto risparmiare all’ente 800 milioni di euro, bloccando il costosissimo project financing del Centro Protonico di Mestre, è al centro di un pasticcio istituzionale imbarazzante per la giunta di Luca Zaia. L’assessore alla Sanità, Luca Coletto, ha nominato il dottor Costantino […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.