Woody Allen a quota 51 (film). Lo produrrà Amazon Studios

Una commedia corale in cui gli attori, pur di lavorare con lui, si decurteranno lo stipendio
Woody Allen a quota 51 (film). Lo produrrà Amazon Studios

Woody Allen ha iniziato a dirigere a New York il suo 51esimo film da regista (ancora senza titolo), il 35esimo ambientato nella sua Manhattan e il terzo in cui si avvale del direttore della fotografia Vittorio Storaro dopo “Café Society” e l’ancora inedito “Wonder Wheel” annunciato come evento di chiusura del New York Film Festival […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.