Wenger, l’eterno Gunner va in pensione

Annunciato il ritiro a fine stagione. Il francese ha guidato l’Arsenal ininterrottamente dal 1996
Wenger, l’eterno Gunner va in pensione

Arsènexit. Prima o poi doveva succedere. L’altero, chic ed orgoglioso Arsène Wenger da Strasburgo, 68 anni, va in pensione. Lascia dopo 22 anni non tutti gloriosi la panchina dell’Arsenal, che ha guidato con stile rivoluzionario e scientifico, accomunando i ruoli di allenatore e di direttore tecnico, badando a far quadrare sempre i conti ma anche […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.