» Mondo
lunedì 25/09/2017

Weidmann candidato al dopo Draghi nel 2019

Weidmann candidato al dopo Draghi nel 2019

C’è un solo candidato forte per la Banca centrale europea quando nel 2019 scadrà il mandato di Mario Draghi: Jens Weidmann, il governatore della Bundesbank, la banca centrale tedesca, scelto per quel ruolo da Angela Merkel di cui era un consigliere. Berlino giocherà la sua partita per conquistare il controllo dell’euro, dopo aver fallito nel […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Mondo

Bce, immigrazione e futuro dell’euro: le mosse di Berlino

Mondo

Gentiloni ci va cauto: “Valutiamo i risultati”

Caso Regeni, i risultati sono “insoddisfacenti”
Mondo
Il dossier

Caso Regeni, i risultati sono “insoddisfacenti”

di
Macron complotta, Sarko spia: vive la France!
Mondo
Il personaggio

Macron complotta, Sarko spia: vive la France!

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×