Web, stampa e democrazia: dov’è il trucco?

Ieri era la giornata mondiale della libertà di stampa. Posso immaginare che cosa ne pensi il governo al di là degli afflati pubblici di maniera: l’informazione libera è una seccatura che disturba il manovratore di solito per conto terzi, deve essere la cinghia di trasmissione del potere oppure è un’ubbia ecc. ecc. Giorni fa a […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.