Voucher, il governo stringe per evitare il voto

Oggi il vertice. Poletti: “Lasciamoli solo alle famiglie”. La Cgil: “Fissate la data, ancora molta confusione”

Prende sempre più forma l’intervento del governo per disinnescare il referendum sull’abolizione dei voucher, in programma nella prossima primavera anche se ancora non c’è una data. Ieri il ministro del Lavoro Giuliano Poletti si è di nuovo detto disponibile a trovare una soluzione per ridurne drasticamente l’utilizzo: l’idea, quindi, è “vietarli alle imprese”. Un modo […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.