“Vota Sì”, dialogo surreale tra imprenditore e dipendenti

  “Convincerepure i dipendenti a votare per la riforma”. La Repubblica   Le parole esatte del vicepresidente della Erg, Alessandro Garrone, che ha mobilitato a Genova cento imprenditori per il Sì sono le seguenti: “Parleremo con i nostri dipendenti, i nostri collaboratori, non staremo fermi”. Ora proviamo ad immaginare un imprenditore sensibilizzato da Garrone nell’atto […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.