» Economia
sabato 25/03/2017

Volpi e i “furbetti”, dal petrolio Eni all’aiuto per Carige

L’uomo d’oro - L’imprenditore ligure, mediatore per l’affare del pozzo in Nigeria, con Fiorani per il salvataggio della banca
Volpi e i “furbetti”, dal petrolio Eni all’aiuto per Carige

Banca Carige e il giacimento nigeriano più desiderato da Eni. Un filo rosso lega due vicende che occupano le pagine di cronaca economica: Gabriele Volpi. Un uomo da due miliardi di euro che in questi ultimi mesi sta riposizionando e soprattutto vendendo pezzi pregiati del suo patrimonio. Insieme con l’inseparabile collaboratore Gianpiero Fiorani. Proprio quello […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Cronaca

C’è amianto nelle ceramiche finite nelle case di mezza Italia

Economia

Vasto, uccise chi investì sua moglie: Fabio Di Lello condannato a 30 anni

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×