» Cultura
giovedì 20/04/2017

“Voi emigrate pure: io resto con le vostre 12 femmine”

Gesuino Némus racconta al “Fatto” il suo nuovo romanzo: in una Telévras contemporanea, tocca inventarsi qualcosa contro lo spopolamento
“Voi emigrate pure: io resto con le vostre 12 femmine”

Nel libro delle “Citazioni Errate” è scritto che “Un uomo, per sentirsi completamente realizzato, dovrebbe nella sua vita compiere solo tre cose: fare un figlio, scrivere un libro, piantare un albero”. Mio figlio mi picchia ogni giorno; ho scritto un libro bruttissimo; ero convinto di piantare un nespolo e m’è spuntato un banano. Ergo: sono […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Cultura

Sembra Torino, ma vuoi mettere il modello Milano?

Cultura

“I 25 anni di Zighidà tra lotte e talent show”

Fresu e Devil Quartet colgono l’Italian style
Cultura
Carpe diem

Fresu e Devil Quartet colgono l’Italian style

di
“Sono stanca del killer che tortura e abusa sempre delle solite donne”
Cultura
L’intervista - C. J. Tudor

“Sono stanca del killer che tortura e abusa sempre delle solite donne”

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×