“Voglio Michael Fassbender”. Venezia si tinge di Rocco

Siffredi e il doc sulla sua vita: “La gente dà ai figli il mio nome Il porno mi ha dato tutto. Spero che l’attore irlandese faccia un film su di me”
“Voglio Michael Fassbender”. Venezia si tinge di Rocco

Michael Fassbender. È l’attore che apprezzo di più: spero che un giorno sarà lui a fare il film sulla mia vita. Shame di Steve McQueen è quell’opera a luci non rosse che avrei voluto interpretare. L’ho visto, e ho pianto, perché è stato come ritrovarmi allo specchio: quella dipendenza, quel rapporto totalizzante e totalitario con […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.