Viviani vince ancora. E oggi per la truppa c’è il temuto “Mostro”

Lo sprinter italiano conquista la sua terza tappa al Giro (“come avete visto non sono finito”). Mentre da questa mattina si sale in vetta, lo Zoncolan è il protagonista
Viviani vince ancora. E oggi per la truppa c’è il temuto “Mostro”

Con furente progressione Elia Viviani ha vinto ieri a Nervesa della Battaglia la sua terza tappa in questo Giro partito da Gerusalemme ed approdato in terra di Prosecco: il campione olimpico veronese ha stritolato in volata il rivale irlandese Sem Bennett che aveva trionfato giovedì a Imola e lo tallonava nella classifica a punti. Ha […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.