Viva Nibali, viva il Giro d’Italia: lo Squalo riconcilia col ciclismo

A 15 chilometri dal traguardo dell’ultima tappa di salita, il campione scatta e semina tutti All’arrivo sussura: “È stata una giornata impressionante”. La Rosa è sua, oggi la passerella di Torino
Viva Nibali, viva il Giro d’Italia: lo Squalo riconcilia col ciclismo

Nibaleide, cantico sublime y final: in cui si narra che il Campione è ancora di più Campione. Siore e siori! Incidete sul marmo delle memorie sportive questa epigrafe: fu sabato 28 maggio 2016, durante la ventesima tappa dalla francese Guillestre alla serafica abbazia di Sant’Anna di Vinadio, che Vincenzo Nibali vinse sul filo di lana […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.