Visco non è più intoccabile: parte la caccia al sostituto

In scadenza - Finora Mattarella aveva blindato il governatore anche per il secondo mandato. Ma ora niente è più sicuro
Visco non è più intoccabile: parte la caccia al sostituto

Fino a oggi il governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco, poteva avere una ragionevole certezza di essere riconfermato a novembre, nonostante durante il suo mandato, iniziato nel 2011, siano collassate grandi e piccole banche, dopo che la vigilanza di Via Nazionale aveva lasciato lievitare per anni gli scandali. Nel novembre 2015, la Banca d’Italia ha […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.