Vino, olio, miele e funghi Autunno di crisi in tavola

Gelate tardive, siccità e incendi hanno compromesso le colture. L’uva sarà poca ma di buona qualità, per le olive si prepara un altro anno nero. I prodotti subiranno notevoli rincari per i consumatori
Vino, olio, miele e funghi Autunno di crisi in tavola

“Parlare di questa stagione mi mette tanta tristezza. Ad oggi la vendemmia registra dati negativi in tutte le Regioni: nei nostri filari ci sarà il 26% in meno di uva, il minimo storico degli ultimi 50 anni. Gli enologi non devono seguire logiche di mercato né cercare di indorare la pillola, non è utile per […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.