Via Palestro, Tutino assolto in appello (Spatuzza non basta)

Via Palestro, Tutino assolto in appello (Spatuzza non basta)

La prima Corte d’Assise d’Appello di Milano ha confermato l’assoluzione per Filippo Marcello Tutino, accusato di essere stato il presunto basista della strage mafiosa di via Palestro, avvenuta nel capoluogo lombardo il 27 luglio 1993 e in cui persero la vita 5 persone e altre 12 rimasero ferite a causa dell’esplosione di un’autobomba davanti al […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.