Via il bonus rischi, paga la guardia medica

Sanità - La Regione ha deciso dopo l’apertura di un’inchiesta per danno erariale
Via il bonus rischi, paga la guardia medica

“Gentilissimo medico, visto che da più di dieci anni presti servizio di guardia medica, rendendoti reperibile di notte e nei festivi, d’estate e d’inverno, in sedi spesso scomode e disagiate, lavorando per almeno cento ore al mese, dovresti per favore restituirci cinquantamila euro”. Sembra paradossale, ma è nei fatti questo il senso delle lettere che […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.