» Cronaca
sabato 27/05/2017

Via D’Amelio, quelle condanne ingiuste per i depistaggi. Il Pg: “Ora chiediamo scusa”

Via D’Amelio, quelle condanne ingiuste per i depistaggi. Il  Pg:  “Ora chiediamo scusa”

“Quali rappresentanti dello Stato, ci sentiamo in dovere, anche a nome delle istituzioni, di chiedere scusa per le persone condannate ingiustamente”. Con queste parole, le sostitute Pg Concetta Ledda e Sabrina Gambino hanno concluso ieri la requisitoria nel processo di revisione per la strage di via D’Amelio che si avvia a conclusione davanti alla Corte […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2017 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Cronaca

Fondi Viminale, la prescrizione salva l’ex 007 La Motta

Cronaca

Dossier Sismi su pm e cronisti, assolto Pio Pompa: “Il fatto non costituisce reato”

Sisma, dopo 15 mesi un risultato: il software
Cronaca

Sisma, dopo 15 mesi un risultato: il software

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×