Vestager: sugli istituti veneti. Italia indecisa e in ritardo

Vestager: sugli istituti veneti. Italia indecisa e in ritardo

Il salvataggio delle banche venete e di Mps procede, ma in Europa la procedura viaggia a due velocità. Rispetto a Siena, Veneto Banca e Popolare di Vicenza sono molto più indietro. Non solo perché sono partite tre mesi dopo, ma anche “perché da parte delle autorità italiane – ha detto la commissaria Ue alla concorrenza, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.