Vernice sulla scritta fascista restaurata dal sindaco di sinistra Imbrattato busto del partigiano

Vernice sulla scritta fascista restaurata dal sindaco di sinistra Imbrattato busto del partigiano

Palloncini di vernice rosa contro il Duce. E la statua al partigiano “Biondino” imbrattata. Tra Liguria e Piemonte è guerra di simboli tra eredi dei partigiani e dei fascisti. È cominciato a Roccavignale dove è stata appena recuperata una scritta di Mussolini degli anni Trenta: “È l’aratro che traccia il solco, ma la spada che […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.