“Verdini tuo!”. Giochi democratici

“Verdini tuo!”. Giochi democratici

Avete presentequel gioco di bambini in cui si gioca a passarsi la sfiga o altre brutte cose semplicemente toccandosi? “Tua”; “no, tua”. Ebbene, il nuovo must della maggioranza di governo è praticare questo simpatico passatempo con Denis Verdini. Però a mezzo stampa, che è una modalità più raffinata rispetto all’aspettare il collega in un angolo […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.