» Politica
mercoledì 28/12/2016

Verdini scende a Roma, il premier non lo incontra

Ala - Male i negoziati sui sottosegretari, Denis è stato rassicurato sui voti in Giunta per le Autorizzazioni
Verdini scende a Roma, il premier non lo incontra

Ieri Denis Verdini ha preso armi, bagagli e lista di richieste ed è calato a Roma. Il suo obiettivo era ottenere l’ingresso dei suoi uomini nel governo. Sono giorni che rivendica 4 o 5 sottosegretari. La “legittimazione politica”, in cambio soprattutto del sostegno offerto all’occorrenza al governo di Renzi. Il premier Paolo Gentiloni, però, non […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Politica

Boschi, pochi poteri Gentiloni tenta di ridimensionarla

Mondo

Strage di Berlino, “Anis Amri è un terrorista”. L’allarme scattò in primavera

“Votavo B. e ora Di Maio mi candida in Basilicata”
Politica
L’intervista

“Votavo B. e ora Di Maio mi candida in Basilicata”

di
La leghista con la pistola non ama le critiche
Politica
Il personaggio

La leghista con la pistola non ama le critiche

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×