Venezia chiama Hollywood: una statuetta per quattro

Venezia chiama Hollywood: una statuetta per quattro

Una sfida importante la 73esima Mostra di Venezia l’ha già vinta. Quella più difficile e prevedibile insieme: Hollywood abita e convince qui. Dopo l’apertura musical La La Land di Damien Chazelle e la fantascienza utopica di Denis Villeneuve Arrival, completano il poker Nocturnal Animals, opera seconda di Tom Ford dal romanzo Tony e Susan di […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.