Venduta e segregata in casa per 4 anni. Ragazzina salva con la chat della app

Liberata - Arrestato il padre di nazionalità serba
Venduta e segregata in casa per 4 anni. Ragazzina salva con la chat della app

Sua figlia aveva un valore: 15 mila euro. A tanto l’aveva venduta in sposa quando lei aveva appena 13 anni, incassando l’acconto di 4 mila euro. Il saldo sarebbe arrivato dopo il matrimonio che si sarebbe celebrato solo a determinate condizioni: la giovane non doveva ingrassare, doveva rimanere illibata ed essere capace di accudire casa […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.