Vasto, uccise chi investì sua moglie: Fabio Di Lello condannato a 30 anni

La sentenza - L’accusa aveva chiesto in aula la pena dell’ergastolo
Vasto, uccise chi investì sua moglie: Fabio Di Lello condannato a 30 anni

L’accusa aveva chiesto la condanna all’ergastolo, i giudici, invece, hanno scelto per una pena a trent’anni di carcere. Si è chiuso ieri il processo in primo grado di Fabio De Lello, il 34enne di Vasto che lo scorso primo febbraio uccise Italo D’Elisa con tre colpi di pistola fuori da un bar. Alla base del […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.