Vaccini e scuola: è caos. Ma il Garante “salva” Lorenzin

I nuovi obblighi - Sì all’autocertificazione della richiesta per iscriversi Il titolare della Privacy ammette la trasmissione dei dati degli alunni
Vaccini e scuola: è caos. Ma il Garante “salva” Lorenzin

Per iscrivere i bambini a scuola e all’asilo basterà autocertificare di aver fatto una telefonata al Cup o aver inviato una mail per prendere l’appuntamento con il centro vaccinale. A pochi giorni dall’inizio dell’anno scolastico, l’applicazione del decreto vaccini ha gettato nel caos le procedure d’iscrizione dei bambini e tra genitori, Asl, scuole, Regioni, Comuni […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.