Vacchi, babbucce e lato B: l’arte di non fare un tubo

Fenomeni - 4 milioni di seguaci su Instagram, amici dal QI imponente come Vieri ecc., balli e piscine. Al solenne motto: “Lavorare mai!”
Vacchi, babbucce e lato B: l’arte di non fare un tubo

Ve lo dico chiaramente. Se non sapete chi sia Gianluca Vacchi rischiate di rimanere isolati dal novanta per cento delle conversazioni da bar e di non comprendere neppure alla lontana da che parte stia andando il mondo, ovvero dritto verso l’Apocalisse. Per questa ragione mi accollo la delicata responsabilità di spiegarvi in nove punti chi […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.