Uniti, ma a Matteo: il Pd si inchina ancora a Renzi

Volevano “chiarezza”, alla fine approvano tutti la mozione Martina: “No ai grillini”
Uniti, ma a Matteo: il Pd si inchina ancora a Renzi

Il Pd approva all’unanimità la relazione di Maurizio Martina. Finisce così, nella migliore tradizione dei Democratici, l’ennesima resa dei conti. Annunciata e non consumata. Stavolta il partito è andato così vicino alla spaccatura da mascherarla al punto da non far registrare neanche un’astensione o un voto contrario, come sempre accaduto, anche in presenza di una […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.