Unicredit, Mustier rivela un buco da 20 miliardi: il settore bancario trema

Il cda approva il mega aumento da 13 miliardi per chiudere con “l’eredità del passato” di cui è responsabile. Ne uscirà uno “scheletro sano” esposto a scalate ostili
Unicredit, Mustier rivela un buco da 20 miliardi: il settore bancario trema

Grande è la confusione sotto il cielo di Unicredit. Ieri a Londra l’ad della seconda banca italiana Jean Pierre Mustier ha presentato il nuovo piano industriale al 2019 confermando che chiederà al mercato 13 miliardi di capitali freschi. Quando a ottobre lo scrisse il Fatto partirono subito gli strali dei tifosi interessati. Tutto confermato, invece, […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.