Una Superga brasiliana: Chapecoense azzerato

Precipita charter della compagnia boliviana Lamia, trovate le scatole nere: su 81 passeggeri 75 morti, il club doveva disputare la Supercopa
Una Superga brasiliana: Chapecoense azzerato

Il Chapecoense è stato cancellato da un disastro aereo. Un volo charter British Aerospace 146, gestito dalla compagnia boliviana Lamia, con a bordo 81 passeggeri diretto da Santa Cruz de la Sierra (Bolivia) a Medellìn (Colombia) si è schiantato ieri intorno alle 22.30 (ora locale). Distrutta la squadra campione della liga brasiliana che oggi avrebbe […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.