Una donna e un uomo freddati in sala slot: caccia a pregiudicato

Una donna e un uomo freddati in sala slot: caccia a pregiudicato

È un ex sorvegliato speciale, che ha scontato anni al 41-bis, il carcere duro, e sarebbe legato al clan Madonia, l’uomo sospettato di aver ucciso una coppia in una sala slot di Caravaggio, in provincia di Bergamo. Secondo quanto si è appreso, il presunto omicida aveva avuto in passato un legame sentimentale con la donna […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.