“Un suicidio eversivo da parte delle istituzioni”

Gianluigi Pellegrino - “Sono sbalordito, è una situazione kafkiana con il Parlamento alla berlina”
“Un  suicidio eversivo da parte delle istituzioni”

Cos’è accaduto ieri a Palazzo Madama? In due parole: il Senato della Repubblica che in veste di legislatore ha approvato la legge Severino cinque anni fa (non cinquanta), ha votato contro la sua applicazione. Contro se stesso, contro lo Stato: un inaudito cortocircuito istituzionale. Ne abbiamo parlato con l’avvocato Gianluigi Pellegrino, specialista di diritto pubblico […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.