Un professore o un poliziotto: è sempre Marco Giallini

L’attore impegnato in un film su scuola e social network e in “Rocco Schiavone”
Un professore o un poliziotto: è sempre Marco Giallini

Marco Giallini ha iniziato lunedì a Roma accanto ad Alessandro Gassmann le riprese di Beata ignoranza, una commedia diretta da Massimiliano Bruno e prodotta da Fulvio e Federica Lucisano con Rai Cinema, incentrata sulle schermaglie tra due amici professori di liceo impegnati a confrontarsi con i loro due atteggiamenti agli antipodi sulla sempre più diffusa […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.