» Cultura
venerdì 16/12/2016

Un po’ Nirvana all’italiana, ma per adulti soltanto

Un po’ Nirvana all’italiana, ma per adulti soltanto

Che c’è nell’acqua di Bergamo, visto che dalle Orobie – e più in generale, della fantomatica Padania – giungono vari gruppi indie? Ora tocca ai Moostroo, che presentano Musica per adulti: un concept sull’eros e relative beghe connesse. C’è la canzone d’autore, il blues alla Nick Cave, c’è l’indie di famiglia Cccp-Marlene Kuntz-Teatro degli orrori: […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2017 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Cultura

Amerigo, “fool on the Hill” da Brindisi fuori dal tempo

Cultura

La colonna sonora della nascita del mondo

Mai dimenticare
Cultura
LASTRONCATURA

Mai dimenticare

di
Studiare gli animali per salvare il pianeta
Cultura

Studiare gli animali per salvare il pianeta

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×