Un grido di guerra per vincere negli Usa

Da Roosevelt in poi sono fondamentali le parole, lo slogan per dettare la linea della compagna elettorale. Dove il candidato chiama a raccolta i suoi
Un grido di guerra per vincere negli Usa

Nella storia americana le elezioni presidenziali non sono mai eventi di routine, non accadono mai fra distrazione e stanchezza. I padri fondatori (Alexander Hamilton, James Madison, John Hay) fra tante idee geniali (la più grande: impedire la “dittatura della maggioranza” tutelando le opposizioni e il dissenso) ne hanno avuto una che ha consentito ordine e […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.