Un botto disintegra il Fronte Polisario. Precipita un aereo militare: 257 morti

Disastro - Fra le vittime 26 elementi dell’organizzazione indipendentista anti-Marocco
Un botto disintegra il Fronte Polisario. Precipita un aereo militare: 257 morti

L’aereo militare ha preso fuoco pochi istanti dopo il decollo dalla base militare di Boufarik, a una trentina di chilometri a sud di Algeri, ed è precipitato su un campo agricolo nei pressi dell’autostrada che va dalla capitale a Blida. Erano le 7:50 di ieri mattina, ora locale. Nello schianto sono rimaste uccise almeno 257 […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.