Tutta la verità, romanzata e dolorosa sul successo

Tutta la verità, romanzata e dolorosa sul successo

Delphine de Vigan è letteralmente ossessionata dalla verità. Basta leggere le prime righe del suo ultimo romanzo, Da una storia vera, per averne la certezza. È lei stessa a narrare in prima persona la spirale emotiva in cui è piombata portando al centro della narrazione una sua ammiratrice, la fatale L., capace di tenerla in […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.