Tusiani, il poeta garganico che ha conquistato New York

Scrive in latino, inglese, italiano e nel dialetto d’origine: è stato nominato “poeta ufficiale” dello Stato della Grande Mela, riconoscimento riservato ai “grandi americani”
Tusiani, il poeta garganico che ha conquistato New York

Joseph Tusiani vive a New York, scrive in latino, in inglese, in italiano, nel suo bellissimo dialetto (Gargano), è il “poeta ufficiale” dello Stato di New York (New York State Poet Laureate Emeritus ) e, passata la soglia dei novant’anni, ha appena pubblicato due libri (gli ultimi di una serie copiosa di produzione in poesia […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.