Turbativa d’asta

Turbativa d’asta

Al centro dell’indagine coordinata dai pm di Lodi Sara Mantovani e Laura Siani, un bando di gara per la gestione di due piscine all’aperto – secondo gli inquirenti – “pilotato” per favorire le imprese amiche. Il bando per sei anni poteva avere un valore fino a due milioni di euro. La base d’asta a cinque […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.